Museo Erbario Veneto

Presentazione

Il Museo
Il Monte Ceva
Dove si trova

NOVITA' dal MONTE CEVA

The museum
Mount Ceva
How to reach


Tutte le specie

Tutte le piante (455)

Aceraceae (1)
Adoxaceae (1)
Amaranthaceae (1)
Amaryllidaceae (1)
Anacardiaceae (1)
Apocynaceae (1)
Araceae (1)
Araliaceae (1)
Aristolochiaceae (2)
Asclepiadaceae (1)
Aspidiaceae (1)
Aspleniaceae (4)
Boraginaceae (7)
Campanulaceae (5)
Caprifoliaceae (3)
Caryophillaceae (17)
Cataceae (1)
Celastraceae (1)
Chenopodiaceae (2)
Cistaceae (2)
Compositae (48)
Convolvulaceae (4)
Cornaceae (2)
Corylaceae (3)
Crassulaceae (9)
Cruciferae (19)
Cucurbitaceae (1)
Cyperaceae (8)
Dioscoreaceae (1)
Dipsacaceae (2)
Equisetaceae (1)
Ericaceae (3)
Euphorbiaceae (6)
Fagaceae (5)
Gentianeceae (1)
Guttiferae (2)
Gymnogrammaceae (1)
Hypolepidaceae (1)
Iridaceae (1)
Juglandaceae (1)
Juncaceae (5)
Labiatae (22)
Leguminosae (42)
Lemnaceae (1)
Liliaceae (20)
Lythraceae (2)
Malvaceae (2)
Moraceae (3)
Oleaceae (2)
Onagraceae (2)
Orchidaceae (8)
Oxalidaceae (2)
Papaveraceae (7)
Phytlaccaceae (1)
Plantaginaceae (3)
Polygalaceae (1)
Portulacaceae (1)
Primulaceae (3)
Rafflesiaceae (1)
Ranunculaceae (14)
Rhamnaceae (1)
Rosaceae (23)
Rubiaceae (7)
Saxifragaceae (1)
Scrophulariaceae (12)
Selaginellaceae (1)
Sinopteridaceae (1)
Solanaceae (2)
Tiliaceae (1)
Ulmaceae (2)
Umbrelliferae (14)
Urticaceae (2)
Valerianaceae (3)
Verbenaceae (1)
Violaceae (5)



Scuola in fattoria Turismo in Fattoria

Il Monte Ceva

I monti Ceva–Spinefrasse fanno parte di un gruppo di colli, di natura molto varia, ubicato tra Battaglia Terme e Montegrotto Terme. L’aspetto più interessante del gruppo M.Ceva-M.Spinefrasse è legato alla sua particolare costituzione. Tale gruppo è infatti formato da un potente accumulo di brecce latitiche, sovrapposto ad un banco di tufi e brecce riolitiche. Le brecce sono costituite da frammenti angolosi di roccia vulcanica, di dimensioni variabili da pochi millimetri a 1-2 metri, inglobati da una matrice della stessa natura.
Nei pressi della vetta del M.Ceva, in alcuni punti, avvicinando una bussola alle rocce, si può notare una marcata deviazione dell’ago magnetico fino all’inversione. Tale fenomeno è da attribuire probabilmente alla presenza, entro le brecce latitiche, di minerali ferromagnetici (magnetite) che presentano un residuo campo magnetico, acquisito durante la formazione dei minerali stessi, ruotato rispetto all’attuale campo magnetico terrestre. Il Monte Ceva (255 m) chiude a nord la piana del Ferro di Cavallo. Accanto, in direzione sud-est, troviamo il Cevona, di pari altezza e un po’ più ampio rispetto all’altra cima. In dialetto il nome del monte è Sieva, probabilmente derivato da saepes siepe, nel senso di monte tagliato, diboscato. Potrebbe anche derivare da “giesa” chiesa.

La proprietà è compresa tra i comuni di Battaglia Terme e Montegrotto Terme. L’etimologia del nome Battaglia è incerta; si fa risalire al termine Batalia, riferimento alla presenza di alcuni mulini per battere la canapa, un tempo situati là dove il Canale di Sotto si unisce al Frassine e all’altro canale, fatto scavare dal Comune di Padova tra il 1189 e il 1201. Un’altra ipotesi fa risalire il nome alla radice greca bapt (presente in battesimo) che significa bagno, immersione: Battaglia sarebbe quindi il luogo dei bagni (termali). La stessa radice potrebbe essere legata al fatto che il paese è più basso rispetto al canale e quindi immerso nell’acqua.

Il toponimo Montegrotto è invece di origine latina da mons aegrotorum collina dei malati, in quanto fina dall’antichità era un centro termale curativo molto frequentato. Dopo il Mille il suo nome divenne Montagnon, da Mons Annonis, in riferimento alla via Annia che, passando per la zona, univa l’Emilia a Padova. In seguito si aggiungerà al nome quello del santo patrono, diventando S.Pietro Montagnon, fino al 1934 quando riprese il nome originario di Montegrotto. Sia per Battaglia che per Montegrotto il termine Terme è un chiaro riferimento agli stabilimenti termali conosciuti e apprezzati fin dall’antichità.

IL FILO D’ERBA - AZIENDA AGRICOLA BIOECOLOGICA ALTAURA E MONTE CEVA
Sedi: ALTAURA, Via Correr 1291, Altaura, 35040 Casale di Scodosia, PD   |   MONTE CEVA, Via Cataio 68, Cà Vecchia, 35041 Battaglia Terme, PD
Tel: +39 347 2500714 Fax: +39 (0) 429 879063   E-Mail: dfmaria@libero.it | www.agriturismobioecologico.it   P.IVA 03463430284    Credits by Luca Turrin e ColliEuganei.biz